Office Cabinet | Popular Woodworking Magazine

Potremmo ricevere una commissione quando utilizzi i nostri link di affiliazione. Tuttavia, ciò non influisce sui nostri consigli.

Conserva le necessità dell’ufficio con stile.

Questo bel armadietto potrebbe risolvere il problema universale di non avere mai abbastanza spazio nei cassetti. Abbastanza piccolo da poter essere riposto sotto una scrivania, è anche progettato per stare in piedi da solo e la sua ampia parte superiore può facilmente ospitare una stampante o un fax.

Puoi costruire questo armadietto in un fine settimana o due, perché è realizzato con una semplice falegnameria. La custodia si assembla con biscotti e viti tascabili, e i cassetti si uniscono con giunti a battuta di serratura. Non c’è nessun hardware per cassetti esigente da installare, solo impugnature intagliate e guide in legno duro avvitate per guidare i cassetti.

Nonostante la sua semplice falegnameria, questo mobile è molto robusto e può essere facilmente modificato. Rendilo più alto. Modificare le dimensioni del cassetto. Aggiungi le porte. E non lasciarti ingannare dalla designazione “ufficio”: passa all’MDF o alla betulla del Baltico per costruire un fantastico mobile da negozio.

Quadrato e piatto

Sia il mobile che i cassetti devono essere perfettamente squadrati per permettere ai cassetti di scorrere liberamente senza impigliarsi. Assicurati che il tuo legname sia macinato in piano; idem per la parte superiore e i lati incollati. Disegna linee di layout precise e verifica che le impostazioni degli strumenti siano quadrate.

Costruisci l’armadio

1. La fresatura e l’incollaggio del legno massello per i lati e la parte superiore richiede una discreta quantità di tempo, quindi tieni presente che puoi sostituire il compensato di legno duro bordato per queste parti, senza compromettere l’integrità del mobile.

2. Unisci e pialla il tuo stock allo spessore. Quindi selezionare e tagliare le tavole per la parte superiore (A, Fig. A) e i lati (B).

1. Incolla i pannelli per i lati e la parte superiore. Lavorare su una superficie piana e incollare le giunture una alla volta.

3. Incolla i pannelli insieme. Per mantenere le facce della tavola a filo, incollo le giunture una alla volta (Foto 1).

4. Tagliare i pannelli incollati alla dimensione finale. Dopo il taglio, impilare i due lati, per assicurarsi che siano identici in larghezza, lunghezza e ortogonalità.

5. Tagliare gli archi laterali. Quindi finire di carteggiare i lati e la parte superiore.

2. Contrassegnare la posizione dei bordi interni dei lati sulla faccia inferiore della parte superiore. Usa un quadrato grande per la precisione.

6. Individuare i lati nella parte inferiore della parte superiore (Foto 2). Assicurati che le linee del layout siano quadrate rispetto al bordo anteriore e parallele l’una all’altra.

3. Tagliare le fessure per i biscotti nella parte superiore e sui lati. Quindi praticare i fori per le viti a tasca sulla faccia interna di ciascun lato.

7. Per individuare le fessure per i biscotti sulla parte superiore e sui lati, fissare ciascun lato con la parte esterna rivolta verso l’alto fino alla faccia inferiore della parte superiore (Foto 3). Allineare il bordo superiore interno del lato con la linea di layout e assicurarsi che i bordi posteriori sono a filo. Tagliare le fessure ai lati. Quindi appoggiare il tagliabiscotti sul bordo e sbatterlo contro il lato del mobile per tagliare le fessure nella parte superiore. Completa l’altro lato allo stesso modo.

8. Praticare fori a tasca nelle facce interne di ciascun lato, come mostrato in Fig A. Le posizioni non sono specifiche; centrarli tra le fessure e tenerli ad almeno un pollice di distanza dai bordi esterni. Praticare dei fori tascabili anche nelle barelle (C) in questo momento.

4. Fissare i lati alla parte superiore con colla, biscotti e viti. Fissare una guida al bordo esterno della parte superiore, per tenere il lato in posizione mentre si guidano le viti della tasca.

9. Per assemblare ogni giunto, incollare i biscotti nelle fessure nella parte superiore, spalmare la colla nelle fessure nei pezzi laterali e avvitare le viti a tasca attraverso i lati nella parte superiore (Foto 4). Usa un quadrato grande per assicurarti che i lati rimangano perpendicolari verso l’alto mentre spingi le viti.

5. Utilizzare distanziatori e morsetti per posizionare con precisione le barelle, in modo da poter avvitare le viti a tasca. Controllare frequentemente l’armadio durante il montaggio, per assicurarsi che rimanga squadrato.

10. Capovolgere l’armadio su una superficie piana e posizionare i distanziatori larghi 2-7/8″ all’interno (Foto 5). Sistemare le barelle sui distanziatori. Individua la barella anteriore a 1-1/8 “indietro dalla parte anteriore dell’armadio e la barella posteriore a 1/4” di distanza dalla parte posteriore. Fissare i lati alle barelle e quindi avvitare le viti a tasca.

Costruisci i cassetti

6. Utilizzare una punta per la serratura del cassetto per creare i giunti del cassetto. Innanzitutto, fresare entrambe le estremità di ciascun lato del cassetto. Una maschera artigianale stabilizza il pezzo in lavorazione, lo tiene contro la guida e previene lo scoppio sul bordo posteriore.

11. Strappare i frontali, i lati e il retro del cassetto (da D a J) alla larghezza, quindi tagliarli a misura.

7. Riposizionare la guida per modellare le estremità dei frontali e dei dorsi dei cassetti. Impostare la guida in modo che la profondità del taglio corrisponda allo spessore delle sponde del cassetto.

12. Installa una punta per la serratura del cassetto nella tavola della fresatrice e fai dei tagli di prova nel materiale di scarto per regolare correttamente l’altezza della punta. (Per istruzioni complete sull’uso delle punte per fresatrici per bloccaggio del cassetto, visitare www.AmericanWoodworker.com/DrawerLockBit o vedere “Falegnameria per cassetti con incastro di bloccaggio”, AW #92, febbraio ’02, pagina 60). Fissare prima le estremità delle sponde del cassetto (Foto 6). Quindi cambiare la guida e fresare le estremità dei frontali e dei posteriori dei cassetti (Foto 7).

13. Tagliare le impugnature da 1-1/8″ per 5-1/8″ nei frontali dei cassetti e levigare le curve levigando.

14. Tagliare una scanalatura per il fondo del cassetto (K) in ogni parte del cassetto, iniziando a 3/8″ dal bordo inferiore. Queste scanalature vanno sempre sulla parete fresata. Abbina la larghezza della scanalatura allo spessore del materiale del fondo del cassetto. Taglia il fondo di sei cassetti alla dimensione finale.

8. Segare la fessura della guida nella parte esterna di ciascun lato del cassetto. Queste fessure verranno utilizzate per montare il cassetto assemblato nell’armadio. Orientare sempre il bordo inferiore del pezzo contro la guida.

15. Installa una lama dado nella tua sega da tavolo e taglia una fessura del corridore di 3/8 “di profondità per 3/4” di larghezza nella faccia esterna di ciascun lato del cassetto, iniziando 1-1 / 2 “dal bordo inferiore (Foto 8).

Utilizzando la stessa configurazione, tagliare le tacche attraverso le estremità di tutti gli schienali dei cassetti, in modo che le fessure delle guide e le tacche si allineino quando i cassetti sono assemblati. Installa un recinto ausiliario alto sul calibro per mitra per sostenere gli schienali dei cassetti durante il taglio di queste tacche di grana di testa. NON tagliare tacche nei frontali dei cassetti.

9. Assemblare i cassetti con colla e chiodini. Controllare ogni giunto per assicurarsi che il cassetto sia quadrato.

16. Assemblare i cassetti (Foto 9). Applicare la colla su ciascun giunto di blocco e far scorrere una goccia di colla nelle scanalature per fissare il fondo. L’incollaggio sul fondo aiuta a mantenere il cassetto solido e squadrato. Trovo che funzioni meglio incollare e inchiodare un giunto, posizionare il fondo del cassetto in questo gruppo angolare e quindi aggiungere le parti rimanenti. Controllo per assicurarmi che il cassetto sia quadrato, quindi inchiodo le restanti tre giunture. I chiodi Brad bloccano efficacemente le giunture mentre la colla si asciuga, ma se non hai una chiodatrice Brad, fissa semplicemente i cassetti e assicurati che siano quadrati prima di metterli da parte ad asciugare.

Gabinetto dell’ufficio Lista di taglio

Dimensioni complessive: 27 “H x 28-1/4″ W x 19-3/4” D

Parte

Nome

Qtà

Materiale

Th x W x L

UN

Superiore

1

ciliegia

3/4″ x 19-3/4″ x 28-1/4″

B

Lato

2

ciliegia

3/4″ x 19″ x 26-1/4″

C

Barella

2

ciliegia

3/4″ x 4″ x 24-3/4″

D

Frontale cassetto piccolo

3

ciliegia

3/4 “x 3-1/8″ x 24-5/8”

E

Piccolo cassetto posteriore

3

Faggio

3/4 “x 3-1/8″ x 24-5/8”

F

Cassetto piccolo

6

Faggio

3/4″ x 3-1/8″ x 16″

G

Frontale cassetto grande

3

ciliegia

3/4 “x 4-1/8″ x 24-5/8”

h

Ampio cassetto posteriore

3

Faggio

3/4 “x 4-1/8″ x 24-5/8”

J

Cassettone grande

6

Faggio

3/4″ x 4-1/8″ x 16″

K

Fondo del cassetto

6

Pannello rigido

1/4″ x 15-3/4″ x 23-5/8″

l

Guida per cassetti

12

Faggio

7/16 “x 23/32″ x 17-3/4”

m

Supporto del corridore

2

Faggio

3/4″ x 1-1/4″ x 22-5/8″

n

Di ritorno

1

Pannello rigido

1/4″ x 24-3/4″ x 23-3/8″

P

Grembiule

1

ciliegia

3/4″ x 3-5/8″ x 24-3/4″

Q

Tacchetta superiore

1

Faggio

3/4″ 1-1/4″ x 23-1/4″

Fig. A) Vista esplosa

Fig. B) Guide e supporti per cassetti

Fig. C) Cassetto

Costruisci e installa le guide dei cassetti

17. I cassetti scorrono su guide (L) installate all’interno del mobile. Affinché i cassetti funzionino senza problemi, queste guide devono essere posizionate correttamente e dimensionate con precisione. Il primo passo è realizzare dei supporti (M) che posizioneranno automaticamente le guide. Due di questi supporti saranno installati in modo permanente all’interno del mobile (uno per lato, nella parte posteriore), per consentire il movimento stagionale del legno massello. Inizia con una tavola da 6 “x 22-5/8” (dovrebbe adattarsi perfettamente all’interno dell’armadietto, tra la barella inferiore e la parte superiore). Usando le dimensioni in Fig. B e misurando dal basso verso l’alto, disponi i sei dado da 3/4 “che ospiteranno i corridori. Alza il set dado a 13/32 “e taglia i dado, usando il tuo mitra gauge.

18. Strappare la tavola dadoed in tre o quattro pezzi larghi 1-1/4″ per creare i supporti del corridore. Segna l’estremità inferiore di ogni pezzo, come riferimento.

19. Fresare le guide dei cassetti e verificarne l’adattamento nelle scanalature delle guide dei cassetti: le guide devono scorrere liberamente. Se la vestibilità è troppo stretta, rasati un po’ dalla larghezza dei corridori.

10. Utilizzare supporti e un distanziale per posizionare con precisione le guide dei cassetti per il fissaggio. Realizza i supporti tagliando i dado in una tavola larga e poi strappandola. Il distanziale determina l’arretramento dei cassetti nella parte anteriore.

20. Inclinare l’armadio su un lato e fissare un distanziatore largo 3/4″ a filo con il bordo anteriore (Foto 10). Questo distanziale posiziona le guide in modo che i cassetti siano leggermente incassati all’interno del mobile.

21. Posizionare una coppia di supporti per le guide tra la parte superiore dell’armadio e le barelle. Fissare il supporto posteriore al fianco del mobile, 1/4″ all’interno del bordo posteriore (a filo con la barella), per lasciare spazio al retro del mobile (N). Far scorrere i pattini attraverso le scanalature dei supporti e farli aderire al distanziatore anteriore. Fissare l’estremità anteriore di ogni guida con due viti a testa svasata. Quindi rimuovere il supporto del pattino anteriore. Le estremità posteriori delle guide sono mantenute in posizione dal supporto installato in modo permanente. Inclinare l’armadio sull’altro lato e installare le guide rimanenti.

22. Tagliare e montare il grembiule anteriore (P). Praticare dei fori per le tasche nella parte posteriore e tagliare l’arco nella parte inferiore. Incolla e fissa il grembiule alla barella anteriore e installa le viti tascabili.

11. Controllare l’adattamento. Se il cassetto è troppo stretto, rimuovere entrambe le guide e radere un po’ di spessore da ciascuna. Reinstallare i corridori e riprovare. Continua a rimuovere e raderti finché i cassetti non scorrono liberamente.

23. Testare i cassetti (Foto 11). Una vestibilità aderente è buona, perché è abbastanza facile rendere i corridori più sottili. Se la misura è troppo larga, dovrai creare nuove guide o incollare strisce di impiallacciatura nelle fessure delle guide dei cassetti.

12. Per far scorrere i cassetti senza sforzo, applicare uno strato di gommalacca nelle fessure delle guide e sulle guide. Lascia asciugare la gommalacca e poi carteggia leggermente.

24. Una volta che ti piace la vestibilità, è facile far scorrere i cassetti “come buttah” (Foto 12).

25. Installa la tacchetta superiore (Q) 1/4″ all’interno del bordo posteriore, in modo che sia a filo con i supporti delle guide. Tagliare, montare e rimontare l’armadio.

26. Applica la tua finitura preferita. Mi piace una miscela olio/vernice, come MinWax Antique Oil.


Raccomandazioni sui prodotti

Ecco alcune forniture e strumenti che troviamo essenziali nel nostro lavoro quotidiano in negozio. Potremmo ricevere una commissione dalle vendite riferite dai nostri link; tuttavia, abbiamo selezionato con cura questi prodotti per la loro utilità e qualità.